Dialogo Sara Manfuso e Paolo Guzzanti su amore, sesso e terza età

Dialogo Sara Manfuso e Paolo Guzzanti su amore, sesso e terza età

L’ ultimo amore non si scorda mai” il nuovo romanzo di Paolo Guzzanti (Giunti editore, collana Terzo tempo ideata e diretta da Lidia Ravera) presentato assieme a Sara Manfuso racconta – con grand lucidità e la giusta dose di autoironia – l’amore, sesso incluso, e la terza età.

Usciti dalla gabbia prestazionale e sovrastati dall’ineluttabile cambiamento dei corpi si incontra non di certo l’assenza di eccitazione e di piacere, ma intense e trionfalistiche declinazioni del sentimento amoroso che nulla hanno da invidiare alle passate stagioni.

Siparietti accattivanti del maestro Guzzanti provocato dalla Manfuso che chiude l’incontro in maniera del tutto inaspettata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *