Sara Manfuso al Grande Fratello Vip?

Sara Manfuso al Grande Fratello Vip?

La Presidente Sara Manfuso commenta la notizia della sua partecipazione alla nuova edizione del Grande Fratello Vip apparsa su numerose testate giornalistiche.

Ecco il post della Presidente sulla sua Pagina Facebook:

Immagino già i commenti: “ma come, va in televisione a parlare di sociale e di politica e poi accetta di fare il provino per il GFVIP?”; “parla di difesa di diritti delle donne e poi…?” Commenti che provengono dai benpensanti del politicamente corretto di cui sono solita – nelle vita – fregarmene altamente.
Ebbene sì, chiamata dalla produzione, ho sostenuto il provino ormai diversi giorni fa.
Una bella e divertente chiacchierata, in cui sono stata – come al solito – me stessa.
Perché? Semplice. Ritengo che che ci si debba togliere di dosso la spocchia degli intellettuali da salotto che non si maccchiano, o “contaminano”, con il pop (qualcuno direbbe “trash”) imparando invece ad usare il linguaggio semplice e diretto della quotidianità, fatto di cedimenti ed errori, di imperfezioni e sbavature.
Non vuol dire esaltare il peggio di noi stessi, semplicemente smettere di occultarlo avvicinandoci agli altri. Tanto la gente, che così facilmente non si lascia prendere in giro, ha smesso da tempo di credere alle favolette.
Senza fare voli pindarici, ma credo che la fortuna in termini di comunicazione – in quel grande reality che è la politica – di figure come Matteo Renzi, #VincenzoDeLuca e Matteo Salvini sia proprio quella di aver eliminato il tratto autoreferenziale del linguaggio per aprirlo alla gente comune.
Dal chiodo indossato da Renzi nella trasmissione #Amici passando per le battute irresistibili di De Luca sino ad arrivare alle foto di cibo postate da Salvini (manco la sua pagina fosse la guida del Gambero Rosso).
Ciò detto io intanto me ne sto comodamente sul letto del mio appartamento, perché a proposito di case (famose e non): “e questa è casa mia e qui comando io!”.

Di seguito alcune delle testate giornalistiche e siti che hanno riportato la notizia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *