Vito Monti, Responsabile Welfare dell’Ass.ne #IoCosì per l’Agenzia di Stampa 9 Colonne

Vito Monti, Responsabile Welfare dell’Ass.ne #IoCosì per l’Agenzia di Stampa 9 Colonne

A margine dell’iniziativa delle scorso 8 Febbraio in Piazza Montecitorio, ma indetta simultaneamente in numerose piazze italiane, per chiedere l’aumento delle pensioni di invalidità.
“Paragonare il disabile a un semplice indigente è errato. Un povero non ha le uscite medico-sanitarie di chi è affetto da patologie irreversibili che compromettono la qualità della vita e l’accesso al mondo del lavoro. Non solo le pensioni di invalidità vanno aumentare, come vanamente promesso dal Vicepremier Di Maio, ma non devono fare reddito”, questa la posizione di Vito Monti in rappresentanza dell’Ass.ne per lo sviluppo sociale #IoCosì nota su scala nazionale per la difesa dei diritti delle minoranze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *